Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

P.Arte da Noi – X ed. // SIAMO PRESENTE

Ottobre 14 @ 21:00 - Dicembre 19 @ 21:00

“P.Arte da Noi”, la storica rassegna d’autunno organizzata da Officine Papage, torna in presenza per festeggiare dal vivo e con il pubblico un compleanno speciale: il traguardo della sua decima edizione. La scelta del sottotitolo “Siamo presente” è un’esortazione ad “esserci”, a costruire il nostro oggi mettendo a valore quello che la pandemia ci ha insegnato, per tornare a vivere il nostro tempo con consapevolezza e gioia. 

L’immagine simbolo della rassegna 2021 – che potremo vedere sui canali social di Officine Papage a partire da lunedì 11 ottobre – sarà un mosaico che mette insieme i volti della gente dei territori che ospitano le iniziative: una comunità fatta di artisti, organizzatori, tecnici, spettatori, amministratori che insieme scelgono di “metterci la faccia” per dire “ci sono” e unirsi a P.Arte da Noi, una rassegna che è anche un viaggio nel nostro tempo, fatto di presenze, arte, pensieri, riflessioni, ed emozioni.

Dal 14 ottobre al 19 dicembre 8 compagnie saliranno sui palcoscenici dei teatri di Pomarance, Castelnuovo Val di Cecina e Volterra per presentare al pubblico le proprie opere: sono 11 gli appuntamenti di un calendario che spazierà dal teatro di narrazione al teatro di ricerca, dal teatro ragazzi alla musica. Il programma si aprirà al Teatro dei Coraggiosi di Pomarance con lo spettacolo Assenza sparsa di Pandomu Teatro, una performance pluripremiata, fatta di tentativi comici, grotteschi, assurdi, a volte concretamente ingenui, disperati, di reagire al dolore e alla perdita di una persona cara. Dopo la visione, due ospiti d’accezione – il Dott. Paolo Malacarne, Primario del reparto di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Cisanello di Pisa e il Prof. Maurizio Alfonso Iacono, filosofo e docente di Storia della Filosofia presso l’Università di Pisa da anni impegnato nello studio delle neuroscienze – approfondiranno dal punto di vista scientifico e filosofico, il tema dell’accettazione del dolore, il significato di quella che chiamiamo “non vita” o “non morte” (il coma). 

Sarà impossibile non ridere invece con la commedia Angeli a terra (venerdì 5 novembre) con Andrea Kaemmerle, Francesco Cortoni e Alberto Salvi, bizzarri abitanti di un Paradiso insolito, in cui i tre attori-angeli si trovano in una girandola scoppiettante di sogni e slanci di pessimi propositi per trasformarsi in eroi.

Gli altri spettacoli si suddividono in tre sezioni principali, tematicamente distinte. La prima, chiamata “Modern family” è dedicata alle famiglie. Se da un lato la pandemia ha reso gli spazi dell’abitare troppo piccoli e affollati mettendo spesso a dura prova i delicati equilibri della convivenza, la famiglia è stata per tanti anche un rifugio e sostegno importante per affrontare le sfide dell’isolamento. Allora cosa significa “famiglia”? Gli spettacoli di teatro ragazzi Tre della compagnia Scena Madre (venerdì 29 e sabato 30 ottobre) e Di che famiglia sei? di Officine Papage (lunedì 6 e martedì 7 dicembre) cercheranno di rispondere a questa delicata domanda.

La seconda sezione di P.arte da Noi, intitolata “Storie di donne” si sviluppa a novembre, mese in cui si celebra la Giornata internazionale contro la violenza di genere. Nel concerto Frida del gruppo volterrano Madaus e nello spettacolo Woman before a glass di La boratori Permanenti le voci cantate o recitate delle artiste ospiti racconteranno la vita di Frida Kalho e Peggy Guggenheim, due donne di talento, coraggiose e ribelli, che hanno contribuito a cambiare la società in cui hanno vissuto e che con il loro esempio tenace possono ancora stimolare le nuove generazioni di donne e di uomini a scardinare gli stereotipi sessisti di cui è ancora troppo intrisa la nostra cultura, che sono alla base della discriminazione e delle violenza di genere.

La terza sezione accoglie le “Energie del territorio”, ovvero le proposte degli artisti locali. In questa, accanto ai Madaus di Volterra già presentati, troviamo la Compagnia Minimal di Angela Ameli e Marco Gistri che con Anime pop (19 dicembre) racconterà – attraverso una drammaturgia originale e la musica dal vivo di Aurora Pacchi – i personaggi più celebri della Divina Commedia. Battiato, De Andrè, Caparezza, sono alcuni degli autori che ci condurranno verso le storie di Ulisse, Paolo e Francesca, Ugolino, Filippo Argenti, tra le anime dannate traghettate da Caronte, Pia de Tolomei e Beatrice. Sabato 11 dicembre al Teatro dei Coraggiosi l’Associazione Turistica Pro Pomarance organizzerà la decima edizione del Grande spettacolo di magia, un appuntamento speciale che come ogni anno riunirà i più grandi illusionisti e prestigiatori della Toscana per avvicinare tutti alla “magia delle feste”, in attesa del Natale.

 

“P.Arte da Noi” si realizza con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Toscana, Comune di Pomarance, Comune di Castelnuovo V.C., Comune di Volterra, Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra.

 

___

 

biglietti: intero 8€ – ridotto (under 25) 5€ 

abbonamento 7 spettacoli: intero 42€ (paghi 6 spettacoli+1 ingresso omaggio), ridotto (under 25) 30€ (paghi 6 spettacoli+1 ingresso omaggio)

Grande spettacolo di magia e Di che famiglia sei? (Volterra): ingresso libero 

 

BIGLIETTERIA

LA PRENOTAZIONE È FORTEMENTE CONSIGLIATA. GREEN PASS OBBLIGATORIO 

È possibile prenotare a partire dal giorno che precede lo spettacolo, chiamando la biglietteria 334.2698007 nei seguenti orari h. 9.30-12.30 e h.15.00-19.00 o inviando un messaggio WHATSAPP e SMS allo stesso numero. Acquisto biglietti online su liveticket.it. Si raccomanda di arrivare in teatro 20 minuti prima dell’orario di inizio degli spettacoli per agevolare lo svolgimento delle pratiche di controllo delle presenze e green pass.

CLICCA QUI PER SFOGLIARE IL PROGRAMMA

Dettagli

Inizio:
Ottobre 14 @ 21:00
Fine:
Dicembre 19 @ 21:00
Categoria Evento: